Tu sei qui

A Palma de Maiorca l'ultimo saluto a Luis Salom

In 2000 ieri sera ai funerali del pilota di Moto2 scomparso tragicamente lo scorso venerdì

A Palma de Maiorca l'ultimo saluto a Luis Salom

Share


Il feretro è arrivato poco prima delle 20:30, alle 21 l’inizio della liturgia funebre. Nella cattedrale di Palma de Maiorca la città ha salutato ieri sera Luis Salom, scomparso tragicamente lo scorso venerdì in occasione delle seconda sessione di prove libere della Moto2 sul circuito di Catalunya. Erano oltre 2000 i presenti a esprimere il proprio cordoglio alla famiglia del giovane pilota spagnolo.

Alla liturgia ha preso parte il CEO di Dorna, Carmelo Ezpeleta, così come il Presidente della FIM, Vito Ippolito e Angel Viladoms, numero uno della Federazione Spagnolo del Motociclismo. Oltre ai membri del team non sono mancati i piloti, tra cui Jorge Lorenzo, Tito Rabat, Pol  e Aleix Espargarò, i fratelli Marquez, Maverick Vinales e Daniel Pedrosa.  

Presente anche il tennista Rafa Nadal e la taekwondoka Brigitte Yague. Al termine della cerimonia, circa 2000 motociclisti con il numero 39 impresso sulla moto hanno omaggiato il pilota organizzando una carovana lungo le vie della città.  

Articoli che potrebbero interessarti