MotoGP, Romagnoli o Gabarrini al fianco di Lorenzo in Ducati

La Rossa alla ricerca di un capotecnico di riferimento da affiancare al maiorchino nel 2017

Share


La domanda che circolava ieri nel paddock dopo il Gran Premio di Barcellona era relativa allo stato d'animo di Jorge Lorenzo…ma non tanto per il 'siluramento' da parte di Andrea Iannone, che pure ha rischiato di essere il suo prossimo compagno di squadra, quanto per le prestazioni della GP16, che appare in crisi dal GP di Jerez.

Intanto però nella pitlane circolano un paio di nomi dei candidati ad occupare il posto più importante al suo fianco nel box della Rossa.
Sono quelli di Daniele Romagnoli, attuale capotecnico di Petrucci e ex Fiat-Yamaha e di Christian Gabarrini, ex capotecnico di Casey Stoner in Ducati, oggi in Honda-HRC ed al fianco di Jack Miller nel team Marc VDS. Entrambi infatti sono in predicato per ricoprire il medesimo ruolo al fianco di Jorge Lorenzo la prossima stagione.

Dalla Yamaha invece arriverà solo uno dei meccanici da sempre al fianco del maiorchino, Juan Llansa, con lui fin dai tempi della 125.
Non lo seguiranno dunque né Ramon Forcada, che aveva detto sarebbe rimasto se fosse arrivato un giovane come Maverick Vinales, né tantomeno l'ex pilota Wilco Zeelemberg o il telemetrista Davide Marelli.

Share

Articoli che potrebbero interessarti