Tu sei qui

Moto2, WUP: Nakagami affila la spada

Miglior tempo del giapponese con Morbidelli secondo ma vicinissimo a soli 14 millesimi

WUP: Nakagami affila la spada

Share


Il più caldo della mattina è stato il giapponese Takaaki Nakagami che ha portato la sua Kalex motorizzata Honda 600 al limite di 1’50”221, il giro più veloce di tutto il warm up.

Il giapponese in forza al team Asia è stato tra i più rapidi in tutto il weekend e in questo riscaldamento pre-gara ha dimostrato che sarà coinvolto nella lotta per la vittoria, che agogna ormai da molto tempo.

Secondo tempo siglato da Franco Morbidelli, molto bravo dopo le difficoltà di ieri causate da una brutta caduta che lo ha rallentato, dopo che la sua moto è andata distrutta nella ghiaia. Il pilota italiano ha avuto un ritardo dal nipponico di soli 14 millesimi ed ha preceduto lo spagnolo Alex Rins di 61 millesimi; Rins che è tra i papabili per la vittoria in gara, a cui è sfuggita ieri la pole di veramente poco.

Pole che è ad appannaggio del francese Johann Zarco, quarto tempo di mattinata, a nemmeno un secondo da Nakagami; Il tedesco Jonas Folger, quinto, precede Simone Corsi, sesto; l’inglese Sam Lowes ha siglato il decimo tempo davanti Lorenzo Baldassarri, undicesimo a sette decimi abbondanti dal giapponese.

Thomas Luthi ottavo tempo, ma in fase di studio per il Gran Premio, Alex Marquez nono ma con passo gara da prime posizioni, i primi quattordici tempi sono contenuti in meno di un secondo.

Quindicesimo Luca Marini e posizione numero ventidue per Mattia Pasini attardati di oltre un secondo dal miglior crono del warm up.

La gara sarà oggi alle ore 12.20 italiane.

 

Articoli che potrebbero interessarti