Tu sei qui

Moto2, FP1: Zampata di Nakagami, 6° Baldassarri

Il giapponese precede sul finale Zarco, decimo crono per Morbidelli davanti a Corsi

FP1: Zampata di Nakagami, 6° Baldassarri

Share


Ha voluto aspettare l’ultimo minuto per piazzare la zampata vincente. Takaaki Nakagami non poteva inaugurare in modo migliore il venerdì della classe intermedia, siglando il riferimento della mattinata grazie al crono di  1’46”537. Quanto basta per piegare proprio nel finale Johann Zarco, forte del successo ottenuto due settimane fa al Mugello. Quando la prima posizione sembrava essere in cassaforte per l’iridato, ecco giungere il colpo di reni del giapponese, che gli rifila oltre un decimo (+0.123).

La concorrenza però è agguerrita, perché anche Jonas Folger non si è certo tirato indietro (+0.229), precedendo in terza posizione Alex Rins (+0.367). Punta dritto al riscatto sulla pista di casa lo spagnolo, dopo l’amarezza della tappa tricolore del Mugello che lo ha visto mancare il podio. Soltanto due punti lo separano in classifica da Lowes, che al mattino è risultato sette millesimi più lento rispetto all’avversario.

Per quanto riguarda gli alfieri della pattuglia tricolore, Lorenzo Baldassarri archivia la mattinata con il settimo crono, accusando quasi mezzo secondo dalla vetta (+0.452), mentre Franco Morbidelli (+0.738) è decimo, preceduto da Salom e il debuttante Oliveira. Poco più staccati gli altri connazionali. Simone Corsi manca infatti la top ten per soli sei millesimi, mentre Mattia Pasini (+1.267) precede col diciottesimo crono Luca Marini (+1.302).

 

Articoli che potrebbero interessarti