Tu sei qui

MotoGP, GP Barcellona: i medici decideranno se Rabat correrà

Dopo l'infortunio al Mugello (e la conseguente operazione) giovedì i dottori decideranno se dare l'OK a Tito

GP Barcellona: i medici decideranno se Rabat correrà

Share


Saranno i medici a decidere se Tito Rabat potrà correre il GP di Barcellona. Il pilota spagnolo si era fratturato la clavicola sinistra durante il terzo turno di libere al Mugello e, a distanza di meno di due settimane, vorrebbe già tornare in sella.

Rabat è stato operato (gli è stata fissata una placca di titanio con 8 chiodi) e ha subito iniziato la riabilitazione. “Mi sono concentrato nel mio recupero, dando tutto me stesso per essere in pista nella mia gara di casa” ha detto.

Impresa non facile, ma neanche impossibile. Così giovedì i dottori lo visiteranno e valuteranno se dargli o meno l’OK per correre.

Tito è fiducioso di potere correre. Certamente non sarà al massimo della forma, ma dovrebbe essere in grado di continuare a migliorare la sua comprensione della moto nonostante l’infortunio”, ha aggiunto il team principal Michael Bartholemy.

Articoli che potrebbero interessarti