Tu sei qui

MotoGP, Michelin conferma la gomma di Le Mans al Mugello

I piloti avranno anche nel GP d'Italia a disposizione il posteriore con la carcassa più soffice

Michelin conferma la gomma di Le Mans al Mugello

Michelin ha confermato anche per il Mugello la gomma posteriore con una carcassa più soffice che aveva debuttato a Le Mans. Questo fine settimana, i piloti avranno a disposizione sue diverse opzioni, la morbida e la media, entrambe asimmetriche con una mescola più dura sul lato destro.

Per quanto riguarda l’anteriore, saranno tre le mescole fra cui scegliere (morbida, media e dura), mentre saranno due le opzioni per il bagnato e una per le gomme intermedie.

Piero Taramasso, manager del dipartimento due ruote motorsport, spiega: “a Le Mans la nuova gomma ha lavorato bene, ma il Mugello è completamente diverso. Ci siamo preparati per avere uno pneumatico che lavori bene nelle frenate più impegnative e che garantisca un gran grip alle inclinazioni più accentuate. Dovremo anche affrontare grandi cambiamenti di temperatura perché l’asfalto potrebbe superare i 40° ma potrebbe anche piovere”.

Articoli che potrebbero interessarti