Tu sei qui

SBK, Sepang: un super Sykes in Superpole

Il pilota di Huddersfield rifila più di sette decimi ai diretti inseguitori Alex Lowes e Jonathan Rea. Quinto Davies, Savadori settimo

Sepang: un super Sykes in Superpole

Prestazione monstre per Tom Sykes nella Superpole del Gp di Malesia sul circuito di Sepang. A poche battute dal termine della sessione Tom mette giù il giro perfetto e si porta a casa la prima casella per le gare del weekend. Con il best lap di 2.02"246 (1,2 secondi meglio del suo riferimento del 2015) Sykes rifila più di sette decimi ai suoi inseguitori e lancia sul tavolo pesanti fiches per la gara di oggi.

Dopo aver lavorato in ottica gara venerdì, chiudendo le prove con l'11esimo posto finale, Sykes ed i suoi uomini hanno saggiato le prestazioni con gomma da tempo in Fp3, valutando l'ottima risposta della Ninja sul fronte della gomme. La Superpole conquistata, la quarta stagionale, mette Tom in una posizione da assoluto favorito per la gara. Rea permettendo. 

Il compagno di squadra, ed attuale leader di campionato, ha anche lui svolto il medesimo lavoro sia in ottica prove che gara. Per Johnny il turno si chiude però con un terzo posto, arrivato quasi allo scadere di tempo , come Sykes, ma con un gap dal compagno di squadra di +0.775 decimi. Tra i due, in prima fila e seconda posizione si è inserita la veloce R1 di Alex Lowes, che si conferma grande protagonista in prova e qualifica. Adesso resta da capire quanto sia migliorata, con il supporto a Sepang dei tecnici arrivati dal Giappone, anche sul passo di gara. Lowes termina con un distacco di +0.756 decimi.

Ad aprire la seconda fila troviamo un pimpante Nicky Hayden. Per l'ex Campione del Mondo MotoGP, la Superpole conferma un trend nel week end al momento decisamente positivo. Sempre avanti in classifica, Nicky a Sepang potrebbe fare un buon risultato in ottica podio.

Quinto a scalare ecco Chaz Davies che chiude con un distacco di +1.239 da Sykes. Il gallese precede Markus Reiterberger con la BMW che chiude la seconda fila. Ad aprire la terza c'è Lorenzo Savadori (+1.236), ormai quasi in pianta stabile in top ten, che dopo aver siglato il miglior riferimento del venerdì agguanta comunque un buon risultato anche in Superpole, considerando che in pratica è al debutto sul tracciato malese.

Dietro l'altra BMW Althea con Jordy Torres a precedere Davide Giugliano, ancora attardato rispetto alle prime posizioni. La Honda di Michael VD Mark chiude la classifica dei primi dieci. Da segnalare la partenza dalla 17esima casella per Luca Scassa , mentre Giancluca Vizziello partirà in 23esima posizione.

 

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy