Tu sei qui

MotoGP, Ducati e Lorenzo insieme per due anni

Ufficializzato l'accordo per cui Jorge sarà in sella alla Desmosedici nel 2017 e nel 2018

Ducati e Lorenzo insieme per due anni

Share


Dopo l’annuncio di Yamaha, è arrivato anche quello da Borgo Panigale: “Ducati annuncia di avere raggiunto un accordo con Jorge Lorenzo grazie al quale il pilota spagnolo disputerà il Campionato Mondiale MotoGP nel 2017 e nel 2018 in sella alla Ducati Desmosedici GP del Ducati Team”.

Poche righe che sanciscono definitivamente il passaggio in rosso del cinque volte campione del mondo spagnolo. Ducati cercava un top rider e ora ce l’ha, tra le altre cose quello che più piaceva a Gigi Dall’Igna, che con Lorenzo ha vinto due titoli mondiali (nel 2006 e nel 2007) in 250 ai tempi dell’Aprilia.

Jorge ha così deciso di ripercorrere la strada del suo (ormai ex) compagno di squadra Valentino Rossi che aveva fatto la stessa scelta a fine 2010. L’obiettivo è chiaro: riuscire dove aveva fallito il Dottore, vincere con la Ducati. Un traguardo - parlando di titolo mondiale - che manca dal 2007, quando era Stoner a guidare la Desmosedici.

Ora rimane da scoprire quale dei due Andrea sarà al fianco di Lorenzo per i prossimi due anni. I giochi sono ancora tutti aperti, anche perché la Ducati ha tutto il tempo per decidere fra Iannone e Dovizioso.

Articoli che potrebbero interessarti