Tu sei qui

Addio a Sandy Rainey, l'eroe di Wayne

Il papà del tre volte iridato ci ha regalato il pilota e l'uomo Wayne

Addio a Sandy Rainey, l'eroe di Wayne

Riceviamo da MotoAmerica la triste notizia della scomparsa del papà di Wayne. Se Wayne è diventato il campione che tutti abbiamo conosciuto e l'uomo di carattere che è, lo dobbiamo al grande papà che è stato Sandy per lui.

Le più sentite condoglianze a Wayne ed alla sua famiglia da tutti noi di GPOne.com.

p.s.

MotoAmerica è rattristata di segnalare il passaggio a miglior vita di Sandy Rainey, padre del tre volte Campione del Mondo 500 e presidente di MotoAmerica Wayne Rainey, dopo una breve malattia, il 19 marzo. Sandy Rainey aveva 74 anni.

Sandy era molto di più che il padre di Wayne Rainey. Era anche il suo meccanico, compagno di viaggio e mentore.

"Mio padre è stato il mio più grande eroe, di sicuro - ha detto Rainey - Ho sempre guardato a lui e mi mancherà, come a tanti dei suoi amici. Era amato da molti. Mio padre si era ammalato cinque settimane fa. Un giorno svegliandosi non si era sentito bene, era esausto, ma abbiamo pensato che avesse preso l'influenza. Ha finito per essere ricoverato in ospedale un paio di giorni più tardi e una biopsia del midollo osseo, eseguita visto che non migliorava, ha evidenziato che aveva la leucemia acuta. Non c'è stato modo di combatterla. Si è spento serenamente, a casa, con tutti i suoi cari lì con lui".

A Sandy Rainey sono sopravvissuti i figli Wayne e Rodney, la figlia, Renee, due nuore, Shae e Michelle, e i nipoti, Brook, Austin, Rex, Sarah, e Taylor.

E' stato preceduto nella morte dalla moglie, Ila, scomparsa nel 2012 a 52 anni.

La famiglia ha in programma una celebrazione della vita per Sandy, da determinare in una data successiva.

Al posto dei fiori, si può fare una donazione in beneficienza a vostra scelta, in memoria di Sandy Rainey.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti