Tu sei qui

FIM e Dorna vietano le ali in Moto2 e Moto3

Vietato sviluppo aerodinamico in Moto2 dal 2017, in Moto3 con effetto immediato

FIM e Dorna vietano le ali in Moto2 e Moto3

Share


Prendiamo atto di questo ennesimo cambio di regolamento al volo. Anche della regolarità di non vietare le ali con effetto immediato in Moto2. Speriamo che sia per volontà di limitare i costi di sviluppo e non per la supposta pericolosità perché altrimenti bisognerebbe proibire di correre a Phillip Island per l'alta incidenza di scontri con i gabbiani (questo per quelli che dicono che le alette potrebbero staccarsi e colpire un concorrente che segue).

p.s.

 

La Commissione Grand Prix, composta da Carmelo Ezpeleta (Dorna, Chairman), Ignacio Verneda (FIM CEO), Herve Poncharal (IRTA) e Takanao Tsubouchi (MSMA), in presenza di Vito Ippolito (Presidente FIM), Javier Alonso (Dorna) e Mike Trimby (IRTA, segretario della meeting), in una riunione tenutasi il 19 Marzo 2016 a Losail, ha preso le seguenti decisioni:

Regolamento tecnico

Moto2 classe Quickshifter

Efficace 1 Maggio 2016

Per ridurre l'incidenza di sfollate sarà obbligatorio l'uso di una delle due marche di quickshifter approvate. (Non un solo marchio come precedentemente concordato). Sarà anche obbligatoria dotarsi di una cella di carico con i dati cin modo che possano essere esportati per il controllo tecnico.

Aerodinamica - Ali in Moto3 e Moto2

L'uso di ali aerodinamiche in queste classi sarà vietato. Per la classe Moto2 il divieto è con effetto immediato. Per la classe Moto3, dove alcune ali aerodinamiche sono attualmente in uso il divieto è in vigore dal 2017.

Il Direttore Tecnico continuerà a consentire l'uso di disegni di carenature utilizzato per deviare l'acqua spostato dalla ruota anteriore che non hanno uno scopo aerodinamico.

Un versione del regolamento GP aggiornato che conterrà il testo dettagliato

dei cambiamenti regolamentari potrà essere visualizzato a breve su: http://www.fim-live.com/en/sport/regulations-and-documents/grand-prix/

Share

Articoli che potrebbero interessarti