Tu sei qui

MotoGP, Marquez: Rossi usa i media, ma non mi influenza

Lo spagnolo torna sul finale della scorsa stagione affermando di essere immune da attacchi mediatici

Marquez: Rossi usa i media, ma non mi influenza

Share


Ancora poche ore e finalmente si ritroveranno l’uno di fronte all’altro. L’appuntamento è per domani pomeriggio, quando Valentino Rossi e Marc Marquez saranno presenti in sala stampa alla vigilia del Gran Premio di Losail. Nonostante la pausa invernale, continua ad ardere il fuoco sotto la cenere, tanto che in questi mesi non sono mancate le stoccate tra i due. Si sono risposti sui propri profili social a colpi di tweet, in seguito sui giornali.

La scorsa settimana, in un’intervista esclusiva alla Gazzetta dello Sport, Valentino Rossi ha detto di essersi sentito tradito da Marc Marquez e che con lui non ci sarà più alcun tipo di rapporto personale. Lo spagnolo ha invece parlato nelle ultime ore al sito motorsport.com Oltre ad aver sottolineato le tante cadute che hanno caratterizzato il suo 2015, non è mancato l’argomento Rossi.

L’alfiere Honda ha voluto fare un passo indietro allo scorso ottobre, riguardo gli effetti che hanno prodotto quella conferenza stampa:  “Chiaramente ci sono piloti che hanno più forza rispetto ad altri con i media, ma se lo sono guadagnato. Ma usarla contro chiunque è un'altra cosa. Ogni volta che sono salito sulla mia moto sono sempre andato al massimo, facendo quello che ritenevo più appropriato e dando il 100%. In pista non mi faccio influenzare da nessuno".

Marquez è consapevole di aver dato il 100%, senza aver alcun ripensamento: “A volte può capitare se le cose dipendono da me o se penso di aver fatto degli errori - ha concluso - ma in questo caso so di non aver fatto nulla che non avrei dovuto fare, pertano è no".

Articoli che potrebbero interessarti