Tu sei qui

MotoGP, Michelin: tutti i colori del 'grip'

Tornano le intermedie, ma in MotoGP il tempo quest'anno si fa con le slick 'bianche'

Michelin: tutti i colori del 'grip'

Share


Il passaggio al nuovo gommista Michelin è uno dei due principali cambiamenti delle regole tecniche del 2016, assieme all'introduzione di un software e della centralina unificata.

Con l'arrivo del software unico sparisce di fatto la classe Open e la sua differenziazione degli pneumatici. Tutti i piloti avranno quindi la stessa scelta di gomme ad ogni Gran Premio.

Ricordiamo che quello della Michelin è un ritorno avendo la casa di Clermont Ferrand vinto ben 26 titoli nella classe regina dal 1976 al 2006. Il primo pilota ad utilizzare pneumatici Michelin fu Jack Findlay.

Ecco i colori che identificano le singole coperture:


Slick:

Dura = Gialla

Media = Nera

Soffice = Bianca


Intermedie/Rain:

Intermedie = Grigia

Dura wet = Nera

Soffice wet = Blu

Articoli che potrebbero interessarti