Tu sei qui

Moto2, Baldassarri: Ora mi sento trai i favoriti

Il pilota Forward lancia la sfida per il 2016: "Voglio stare tre i primi tre"

Baldassarri: Ora mi sento trai i favoriti

Share


Nei test di Jerez è stato il più veloce tra gli italiani. Il finale della scorsa stagione, condito dal podio in Australia, ha regalato a Lorenzo Baldassarri la permanenza in Forward anche nel 2016. Adesso è giunto il momento di compiere un passo avanti, perché oltre al terzo posto si può fare di più.

Se il buongiorno si vede dal mattino, gli indizi sono molto positivi.

Sono sicuramente soddisfatto per quanto fatto nel test di Jerez. Abbiamo una buona base di partenza, inoltre il lavoro svolto dalla squadra è perfetto, dato che siamo riusciti ad essere fin da subito competitivi”.

Il fatto che Morbidelli e Corsi abbiano cambiato squadra, può giocare a tuo favore?

Credo di sì. Sono in un team già collaudato ed è senza dubbio un punto fondamentale. Inoltre la moto la conosco e questo non è un aspetto da poco”.

In seguito a quel terzo tempo nei test IRTA, ti senti tra i favoriti per il 2016?

Bisogna mantenere la testa bassa e lavorare, però al momento penso di sì. La moto è ottima, io mi sento in forma, credo ci siano tutte le carte in regola per fare bene, anche se è dal 20 marzo che i risultati conteranno”.

Tra poco si partirà per il Qatar. Su quali aspetti vi concentrerete?

“Per quanto riguarda il setting ci sarà da fare ancora qualche piccolo aggiustamento. Il telaio mi ha dato un’ottima impressione, così come l’anteriore. Serve forse da compiere qualche passo avanti sul posteriore, dato che al momento è quello che più mi preoccupa

Qual è l’obiettivo per questo 2016?

Crescere e compiere un passo avanti rispetto allo scorso anno. Nel 2015 ho imparato molto e ora è il momento di dimostrare qualcosa di più. La strada intrapresa è quella giusta”.

Per quanto riguarda invece i numeri?

Voglio stare nei primi cinque, ma anche nei primi tre se possibile, perché sono molto soddisfatto del lavoro svolto fino ad oggi”.

Articoli che potrebbero interessarti