Moto3, Test Jerez: Moto2 e Moto 3 inaugurano il 2016

Primo Test IRTA della stagione in Spagna con Navarro e Zarco subito a cercare conferme

Share


Se per i piloti della classe regina la campanella è tornata a suonare a inizio febbraio, per quelli di Moto2 e Moto3 è stato necessario attendere un mese in più. Adesso però il tempo della “ricreazione” è finito, perché da mercoledì a venerdì a Jerez si disputerà il primo test IRTA del 2016. Non sarà una prima volta come per la MotoGP, dal momento che i test privati di Valencia e quelli della scorsa settimana hanno già dato alcuni indizi.

Proprio sette giorni fa, nella minima cilindrata, infatti, il best rookie del 2015, Jorge Navarro, è riuscito a confermarsi il migliore del gruppo, bloccando il cronometro sul tempo di 1’47”383, precedendo di soli 249 millesimi Enea Bastianini, protagonista nella giornata di mercoledì con il tempo di 1’47”632, davanti a Hiroki Ono e Jules Danilo. Chiamati a rincorrere invece gli alfieri del team Sky, freschi di presentazione all’Autodromo di Franciacorta, con Fenati, Bulega e Migno che monteranno per la prima volta il trasponder, così come i portacolori del team Leopard.

Vietato poi scordarsi delle Mahindra, che una settimana fa hanno fatto il loro esordio sulla pista spagnola, con Pecco Bagnaia subito veloce, tanto da terminare nelle prime quattro posizioni, precedendo Fabio Di Giannantonio, vice-Campione CIV Moto3 e Red Bull MotoGP Rookies Cup in carica. Per quanto riguarda i colori azzurri riflettori puntati su Niccolò Antonelli, alla ricerca della giusta continuità in questo 2016, mentre tra gli avversarsi Quartararo e Mir, così come McPhee e Masbou, i quali non vogliono stare certo a recitare la parte di spettatori.

In pista anche la Moto2, dove Simone Corsi cerca conferme in seguito alla recente prestazione che gli è valsa a Jerez il riferimento con 1’42”361, davanti all’ex compagno Lorenzo Baldassarri. Stagione di novità per gli italiani dove rientra Mattia Pasini, mentre al via ci sarà anche Luca Marini, con i colori Forward. L’avversario da battere sarà senza dubbio l’iridato Zarco, ma vietato sottovalutare Alex Rins, così come gli alfieri Estrella Galicia, Morbidelli e Alex Marquez, quest’ultimo di nuovo in pista dopo l’operazione al polso. Tra le new entry Miguel Oliveira e il campione uscente della Moto 3, Danny Kent.

Share

Articoli che potrebbero interessarti