Tu sei qui

SBK, Test: debutto con caduta per De Angelis

I TEMPI. Alex è OK. Al termine del primo turno c'è Vd Mark davanti a Fores e Rea

Test: debutto con caduta per De Angelis

Share


Il meteo capriccioso di Phillip Island che già aveva messo i bastoni fra le ruote ai piloti della MotoGP ha fatto lo stesso con quelli della SBK. Il primo turno di test (ce ne sarà un altro nel pomeriggio) è iniziato sotto un cielo nuvoloso e dopo meno di 50 minuti qualche goccia di pioggia ha costretto tutti i piloti ai box. Non un vero rovescio, ma quanto è bastato per impedire di tornare in pista fino a 20 minuti prima della fine del turno.

Tra l’altro, già in precedenza c’era stato un stop a causa di una caduta di Abraham alla curva 11. Un punto velocissimo della pista e la sua BMW ne ha pagato le maggiori conseguenze, mentre Karel è uscito illeso dall’incidente.

A Phlllip Island c’è stata anche la prima presa di contatto con l’Aprilia RSV4 per Alex De Angelis e Lorenzo Savadori. Il team Iodaracing è riuscito nella sua corsa contro il tempo e questi primi giri sono più uno shakedown per assicurarsi che tutto funzioni che un breve test. Nel box ci sono molti dei tecnici che lavoravano nel team in MotoGP, mentre il capotecnico di Alex è l’espertissimo Mauro Noccioli.

Per la cronaca, De Angelis è 15° a 2”469 ed è stato protagonista di una caduta all’ultima curva mentre cercava di migliorarsi. Il sammarinese è stato portato al centro medico, dove sono state escluse complicazioni. Il suo compagno di dquadra Savadori è 18°, dietro alla MV Agusta di Camier e davanti a Menghi.

Passando alla classifica, Michael Vd Mark ha iniziato con il piede giusto piazzando il miglior giro in 1’31”510 sulla Honda al suo ultimo tentativo. L’olandese ha preceduto per 0”285 la Ducati di Xavi Fores, la Kawasaki di Jonathan Rea (a 0”435). Alle spalle del campione del mondo ci sono Chaz Davies, Tom Sykes e la BMW di Jordi Torres (a quasi otto decimi).

Dal settimo posto in poi il gap supera il secondo e in quella posizione c’è la Yamaha di Sylvain Guintoli, davanti a Giugliano, Brookes e Lowe. Appena fuori dalla top ten Nicky Hayden debuttante in SBK.

I TEMPI


Articoli che potrebbero interessarti