Tu sei qui

Yamaha T-Max 2017: Road to the TMax

Le prime immagini svelano parte delle linee del nuovo maxi scooter di Iwata. Lo vedremo a EICMA

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Da quando ha debuttato nel 2001, lo Yamaha T-Max 500 ha dimostrato di piacere al pubblico, con numeri di vendita incredibili, grazie a linee futuristiche e soprattutto a prestazioni, sia per motore che per ciclistica, molto simili ad una moto. Come tutti i mezzi, ha subito varie evoluzioni, modifiche che lo hanno portato a confermarsi di anno in anno il maxi scooter più venduto e apprezzato dal mercato, quello italiano in primis. Dai carburatori all'iniezione, dal disco singolo anteriore ai due dischi, dalle pinze "normali" a quelle più performanti dell'R6, passando per un telaio in alluminio, un motore maggiorato di 31 cc e molto altro ancora. per la prossima stagione si parla di novità sul fornte elettronico - controllo di trazione e riding mode- oltre ovviamente alla omologazione EURO4. Nessuna novità sulla cilindrata che dovrebbe mantenere gli attuali 530cc.

Oggi, arriva un video teaser che mostra un "muso" nuovo, con fanali in tubi di luce che richiamano al nuovo X-Max 300. Si vede poco altro, se non il logo della Casa dei Tre Diapason ed il logo "T-Max". Cresce l'attesa dunque, anche se manca solo una settimana al debutto di questo maxi che saprà, ancora una volta, catalizzare ed attirare gli sguardi del pubblico. Non resta che attendere. Stay tuned

Articoli che potrebbero interessarti