Tu sei qui

MotoGP, Vinales: A Motegi saremo competitivi per vincere

Aleix Espargarò ci crede: "Soffro ancora la gomma anteriore, ma sono vicino ai top rider"

MotoGP: Vinales: A Motegi saremo competitivi per vincere

Share


Motegi è un appuntamento speciale anche per Suzuki. Sul tracciato giapponese Maverick Vinales punta a riscattare l’edizione dello scorso anno, dove lo spagnolo faticò la domenica in gara a causa delle avverse condizioni meteo.

I recenti risultati hanno senza dubbio regalato fiducia al 25, che ora è convinto della propria competitività: “Sarà una gara particolare per tutta la squadra su un tracciato dove ho la giusta confidenza – ha affermato Maverick – nelle ultime corse siamo riusciti a dimostrare di compiere dei passi avanti e ora c’è la consapevolezza di poter lottare per la prima posizione su ogni pista, anche qua in Giappone”.

Vinales non vuole quindi tradire le attese: “Lo scorso anno faticai molto a causa dell’acqua – ha aggiunto – adesso invece siamo veloci con qualsiasi condizione meteo. Questo è senza dubbio un aspetto positivo che toglie gran parte della pressione. Dovremo quindi partire forte per iniziare nel modo migliore il weekend”.

In casa Suzuki Aleix Espargarò non vuole certo rimanere a guardare. Non sono mancate le difficoltà nell’ultimo periodo, ma lui promette: “Ultimamente ho accusato alcuni problemi, in particolare per quanto riguarda la gomma anteriore – ha ammesso – siamo in crescita e sempre più vicino ai top rider. Per Suzuki è una corsa importante – ha aggiunto – nelle ultime settimane mi sono allenato duramente, perché il trittico è impegnativo sia dal punto di vista fisico che mentale”.

Articoli che potrebbero interessarti