Tu sei qui

Benelli: che cosa sta succedendo?

Il Tribunale di Pesaro dichiara fallita l'azienda, ma il ricorso è già in programma

Moto - News: Benelli: che cosa sta succedendo?

Share


Solo pochi mesi fa, il General Manager di Benelli, Haimei Yan, dichiarò che l'azienda italo-cinese avrebbe avuto una ventata di novità. Così esordì ai colleghi di MCN; era la scorsa primavera... Ci si aspettavano dunque grandi, grandissime cose, ma oggi dobbiamo purtroppo registrare qualcosa che non va. Si perchè pare che sia in grosso deficit.

A dirlo, il Tribunale di Pesaro che ha dichiarato fallita l'azienda Benelli QJ. La sentenza, del 19 luglio parla chiaramente anche di un termine del deposito allo stato passivo entro il 26 settembre. Pare che il “colpevole” sia l'esposto del fornitore di sospensioni WP (il debito ammonta a 100.000 euro con l'azienda pesarese). Chiaramente l'azienda farà ricorso in Corte d'Appello, ma ora si aprirà una battaglia infinita e molto lunga. Ilfattoquotidiano.it, riporta questo virgolettato: "Il credito vantato dalla società fornitrice che ha proposto l’istanza era stato a suo tempo contestato, anche se, ai fini della risoluzione della questione, Benelli aveva manifestato l’intenzione di procedere al pagamento, come in effetti sta facendo. Il bilancio è solido e dispone di liquidità sufficiente per l’adempimento delle obbligazioni assunte”.

Per ora dunque, stiamo alla finestra e attendiamo a vedere cosa succede. In mezzo, 70 posti di lavoro della fabbrica sita in Pesaro. Cercheremo di seguirà la vicenda e speriamo che il marchio italiano non finisca, come tanti altri, in un file di qualche curatore fallimentare.

Articoli che potrebbero interessarti