Tu sei qui

La lunga ala di "Pops" Yoshimura sulle GSX-1000

Suzuki annuncia l'edizione speciale della GSX1000S ed F, ma per adesso solo per il mercato inglese

Moto - News: La lunga ala di "Pops" Yoshimura sulle GSX-1000

Share


La Casa di Hamamatsu propone per il mercato inglese - ancora nulla si sa per il resto d'Europa - la sue GSX-S1000 ed F in versione Yoshimura, con livrea ed accessori realizzati dalla storica factory sportiva, fondata da Hideo "Pops" Yoshimura, legata a doppio filo con Suzuki.

Entrambi i modelli si caratterizzano, oltre che da una elegante quanto aggressiva grafica in grigio opaco bardata di rosso, da molti accessori provenienti dal ricco catalogo di parti speciali Yoshimura. L'elemento che senza dubbio contraddistingue l'allestimento è il grinotoso scarico R11 a sezione ellittica e parte terminale tagliata a "fetta di salame".

Altre componenti sono da ricercare nel tappo di rabbocco dell'olio motore, nei contrappesi al manubrio, oltre che il dado del perno dello sterzo, alleggerito ed in lega leggera ricavato dal pieno.

Completano il quadro le protezione per il paratacco delle pedane, oltre che una cover per il sellino dl passeggero, che trasforma le duue GSX-S1000 in due macchine in perfetto stile racing, come da tradizione per le realizzazioni made in "Yoshi".

Al momento entrambe le GSX-S1000 sono disponibili per il solo mercato d'oltre manica a partire dal mese di marzo. I prezzi si aggirano attorno alle 9.799£ (12.600 euro), per la versione senza ABS della naked che salgono a 10.299£ (13.300 Euro circa) con sistema antibloccaggio. La GSX-S1000F invece avrà un prezzo di 10.699£ (13.750 Euro circa). In pratica il prezzo, rispetto alla versione standard , aumenta di 700£, pari a circa 900 Euro.

Articoli che potrebbero interessarti