SBK: Alonso a capo della squadra Dorna

In anteprima i nomi dei manager voluti da Ezpeleta: Alonso, Carriera, Saurina e Lavilla

Share


Chi sono gli uomini Dorna che gestiranno il Mondiale Superbike? A pochi giorni dalla partenza per Phillip Island siamo in grado di anticiparvi la squadra 2013.

Il numero uno è Javier Alonso, 44 anni, di Barcellona. E' capo dell'area “grandi eventi” che si occupa della promozione della MotoGP dal 1992 e da ottobre scorso anche della Superbike. Alonso, da sempre il braccio destro di Carmelo Ezpeleta, farà parte anche della Superbike Commission che delibera sui regolamenti e del quale fanno parte anche la FIM e il rappresentante dei team. In questo ente Alonso prende il posto di Paolo Flammini. Durante la stagione 2013 Alonso si dividerà sui due fronti ma seguirà tutte le gare iniziali del campionato (in particolare Phillip Island e Aragon) per prendere contatto con Case e Team riguardo al regolamento e all'organizzazione del Mondiale 2014.

Sarà una presenza fissa invece Daniel Carrera, 35 anni, di Barcellona. Lavora in Dorna da undici anni e nelle ultime stagioni è stato il collaboratore più stretto di Alonso in MotoGP. Dove Carrera si occupava dei contatti coi promoter locali, dell'organizzazione del paddock e di altri aspetti logistici. In assenza di Alonso il giovane manager spagnolo sarà il più alto in grado della struttura organizzativa. Carrera farà parte della Race Direction, la giuria che sovrintende a tutte le fasi di prove e gare, comminando anche le eventuali penalità.

Marc Saurina, 40 anni, è originario di Olot, nei pressi di Girona. Avrà la supervisione di tutta l'area commerciale e marketing. Lavora in Dorna dal 2004, prima come responsabile del CEV e successivamente in MotoGP.

Gregorio LavillaGregorio Lavilla, 38 anni, ex pilota del Mondiale Superbike, sarà il responsabile sportivo di Dorna. E' lui che ha tenuto fin dall'inizio i rapporti più stretti con le squadre. Prende il posto di Paolo Ciabatti. Anche Lavilla farà parte della Race Direction, di cui oltre a Carrera (Dorna) fanno parte il responsabile sicurezza della FIM Igor Eskinja, il direttore di gara permanente Gianfranco Carloia e il rappresentante dei team Giulio Bardi.

Avendo preso in mano la Superbike soltanto il 2 ottobre scorso la Dorna non ha avuto tempo materiale per allestire una struttura propria. Non ha potuto fare altro che mettere in piedi l'apparato di direzione lasciando l'operatività allo staff che lavorava per Flammini. Le difficoltà del progetto sono molteplici: la direzione del Mondiale ha base nel quartier generale Dorna a Sant Just Desvert, nei pressi di Barcellona, mentre gli “operativi” resteranno collocati nella sede di via Tor Pagnotta a Roma. In uno stabile, tra l'altro, di proprietà Flammini...

Il gruppo di lavoro di Roma è composto da 12 persone fisse, più cinque collaboratori freelance. In MotoGP Dorna riscuote unanimi apprezzamenti per l'altissima qualità della produzione televisiva ma in Superbike 2013 si avvarrà della stessa struttura di produzione italiana che forniva il servizio a Flammini. Il regista sarà Fabrizio Civirani, lo stesso degli anni scorsi. In regia ci saranno comunque alcuni supervisori Dorna.

L'organizzazione spagnola ha rinnovato anche gli accordi di collaborazione con Perugia Timing, che fornisce il servizio di cronometraggio in circuito e la grafica alle tv, e con la Clinica Mobile SBK.

E' ovvio che il 2013 sarà un anno di transizione. Dal prossimo anno l'intera organizzazione sarà spostata a Barcellona, nella storica sede Dorna: il terzo piano sarà riservato alla Superbike. E dove si stanno già allestendo gli uffici.

I quattro manager Dorna partiranno per l'Australia con congruo anticipo per farsi un'idea precisa delle dinamiche organizzative Superbike. Sarà la prima volta che gli spagnoli mettono piede nel paddock del Mondiale che per vent'anni è stato loro concorrente diretto. Il vantaggio è che il debutto avviene a Philip Island, un circuito che ospita anche la MotoGP e dove Dorna è di casa da parecchi anni. Sarà una bella sfida. Buena suerte!

Share

Articoli che potrebbero interessarti