Bautista a Sepang promuove le Showa

Test finiti per il team Gresini che userà le sospensioni giapponesi anche nel 2013

Share


Terminati anche per il team Go & Fun Gresini la tre giorni di prove a Sepang. Il tempo ha in parte condizionato il lavoro della squadra e di Alvaro Bautista, che malgrado la pioggia mattutina e pomeridiana è continuato comunque intensamente anche nel corso della terza e conclusiva giornata di test. Sulla pista malese Alvaro, nei 110 giri percorsi nelle tre giornate di test, ha potuto collaudare al meglio, in condizioni di asciutto e bagnato, il materiale fornito dalla Showa relativo ad ammortizzatori e forcelle. Sono stati tre giorni di test molto intensi al fine di poter fare le corrette valutazione in vista dei programmi per la stagione 2013 ed il riscontro cronometrico non era sicuramente il principale obiettivo del team. Alla fine dei test è arrivata l’importante decisione di continuare anche nel 2013 la collaborazione tecnica con Showa.

Abbiamo lavorato tantissimo malgrado la metereologia bizzarra ci abbia risparmiato un solo giorno e le condizioni della pista non fossero perfette – ha detto Alvaro Bautista - Ho percorso 110 giri e adesso abbiamo le idee più chiare per affrontare con determinazione i primi test invernali del 2013. Sono soddisfatto e torno a casa convinto che la prossima stagione possa riservarci importanti risultati”.

Questi inediti test di novembre erano fondamentali per capire molte cose e fare le giuste scelte in vista di una stagione che sarà sicuramente molto importante per noi e per Alvaro - il commento del team manager Fausto Gresini - Abbiamo capito che Showa sta lavorando nella giusta direzione e potrà supportarci in maniera determinante. Il lavoro fatto in questi tre giorni è stato positivo ed alla fine abbiamo deciso di continuare anche per il 2013 la collaborazione tecnica con Showa. Sono felice e soddisfatto anche del grande supporto che ci riserva la HRC e sono convinto che per la prossima stagione avremo a disposizione una moto molto competitiva”.

Articoli che potrebbero interessarti