A Sepang tre piloti per il titolo

Lorenzo, Marquez e Cortese possono vincere già in Malesia, ma solo per Sandro è facile

Share


Il Gran Premio della Malesia potrebbe teoricamente assegnare tutti e tre i titoli mondiali attualmente in ballo. Fra i leader del campionato, Lorenzo, Marquez e Cortese, è però il pilota della Yamaha quello che ha minori possibilità di farcela.

Per conquistare il suo secondo alloro nella classe regina, infatti, Porfuera infatti dovrebbe vincere a Sepang  e sperare in un errore del suo rivale, Dani Pedrosa, che dovrebbe al massimo conquistare tre punti. In questo caso il maiorchino raggiungerebbe quota 53 e conquisterebbe in ogni caso il titolo. In questo caso, con 3 punti conquistati, Pedrosa arriverebbe a -50 punti, ma anche vincendo le due ultime gare, a Phillip Island ed a Valencia, potrebbe solo pareggiare, anche come numero di vittorie (7), ma perderebbe per i secondi posti.

Anche Marc Marquez per vincere il mondiale in anticipo deve contare su sé stesso. Con 53 punti di vantaggio al pilota di Cervera  basta arrivare davanti a Pol Espargano e cancellare la sfortuna del 2011, allorché perse contro Ralf Bradl a causa dell'incidente in Australia (lo sciagurato tamponamento contro Wilairot).

Per quanto riguarda Cortese, invece, fino a ieri gli sarebbe stato sufficiente arrivare secondo, indipendetemente dal risultato di Vinalles e Salom. Ora l'uscita di scena di Maverick gli spiana la strada verso il successo anche se deve fare i conti con Salon.

Ecco le varie combinazioni per la vittoria finale di Marc:


- Se Espargaro vincesse a Sepang, Marquez non potrebbe vincere il titolo in Malesia, a prescindere dalla posizione finale.
- Se Espargaro finisse 2°, Marquez dovrebbe vincere per conquistare il titolo.
- Se Espargaro finisse 3°, Marquez dovrebbe fare 4° o meglio.
- Se Espargaro finisse 4°, Marquez dovrebbe fare 6° o meglio.
- Se  Espargaro finisse tra la 5° e la 12° posizione, Marquez dovrebbe concludere la gara almeno tre posizioni davanti a Pol per vincere il titolo.
- Se Espargaro finisse 13° o peggio, Marquez sarebbe automaticamente campione del mondo.

Se domenica sarà il gran giorno, Marquez all’età di 19 anni e 247 giorni diventerebbe il terzo pilota più giovane a vincere un titolo nella classe intermedia, scalzando dal podio Marco Melandri. Le prime tre posizioni sarebbero così occupate interamente da piloti spagnoli, con l’enfant prodige Dani Pedrosa al primo posto e Jorge Lorenzo al secondo. Un altro segno dello strapotere della Spagna nel motomondiale.

Ecco le varie combinazioni per la vittoria finale di Cortese:


- Se Salom vince la gara in Malesia Cortese deve finire 2° o 3°
- Se Salom finisce 2°, allora Cortese deve finire 6° o meglio.
- Se Salom finisce 3°, Cortese deve finire 10° o meglio.
- Se Salom finisce 4°, Cortese deve finire 13° o meglio.
- Se Salom finisce 5°, Cortese deve finire 15° o meglio.
- Se Salom finisce peggio di 5° Cortese ha vinto il titolo.


Articoli che potrebbero interessarti