Tu sei qui

La nuova Aprilia RSV-4 ora ha l'ABS

INTERMOT COLONIA La nuova RSV-4 ora sforna 184 cavalli ed una coppia di 117 Nm

In attesa del round conclusivo del Campionato Mondiale Superbike sul circuito di Magny Cours, l'Aprilia si presenta al Salone di Colonia con una nuova versione della sua RSV-4 Factory. Sotto lo sguardo del cinque volte campione iridato Max Biaggi, la Superbike di Noale mostra le sue più grandi novità, a partire dal nuovo sistema ABS sportivo multi mappa disinseribile di ultimissima generazione.

Il motore è stato oggetto di revisione, ed ora è in grado di sfornare una potenza pari a 184 cavalli ed una coppia di 117 Nm. Modifiche di dettaglio hanno interessato anche l'ergonomia ed il serbatoio, ora più capiente. Inoltre, piccole migliorie hanno interessanto anche il gruppo ottico anteriore ed il fondello del silenziatore.

Come è facile intuire però, la grande novità della nuova Aprilia RSV-4 - che adotta anche un APRC di seconda generazione - è sicuramente l'impianto ABS sviluppato in collaborazione con la Bosh. Quest'ultima ha infatti fornito l'ultima evoluzione dell'ormai famosa centralina ABS 9MP.

Il sistema - disinseribile - si basa su tre distinti livelli di intervento, accedibili tramite il menu di controllo presente in strumentazione. Andiamo ad osservare questi tre livelli:

- Track: il livello 1 è dedicato a chi utilizza la moto nei circuiti. L'ABS agisce su entrambe le ruote e garantisce la massima prestazione possibile, anche nelle frenate più dure a qualsiasi velocità.

- Sport: il livello 2 è dedicato alla guida sportiva su strada. L'ABS agisce su entrambe le ruote ma, in questo caso, è combinato con il sistema di antiribaltamento denominato "rear wheel lift-up mitigation", il cui intervento è progressivo in relazione alla velocità del veicolo.

- Rain: il livello 3 è ovviamente dedicato alla guida in condizione di scarsa aderenza. L'ABS agisce su entrambe le ruote ed anche in questo caso è abbinato al sistema antiribaltamento.

Le tre mappature dell'ABS possono essere combinate a piacimento con tutte e tre le mappature di gestione del motore (Track-Sport-Road). In questo modo il pilota avrà a disposizione la miglior regolazione possibile e personalizzata a seconda delle esigenze.

Abbinato al nuovo sistema ABS, anche un nuovo impinato frenante anteriore. A frenare la nuova RSV-4 ci pensano le nuove pinze Brembo Monoblocco M430 ad attacco radiale. Nuova anche la pompa radiale sul manubrio. Interventi anche al posteriore: la pinza del freno è stata sstiutita con una più evoluta ed efficace.

Articoli che potrebbero interessarti