Capirex: il giorno del mio compleanno

Su MotoGP e CRT: "mi hanno stupito le seconde: sono interassanti per il futuro"


E’ stato il più bel compleanno, anche se non compio gli anni oggi” Capirossi è seduto ai box con la tuta ancora addosso e un sorriso che ne illumina il volto. E’ appena sceso dalla FTR-Honda, dopo avere provato anche la Honda RC213V, la Suter-BMW e la BQR. “Mi sono divertito tantissimo e dire che è un anno che non mi alleno e non salgo in moto” ammette. La ruggine però se l’è tolta presto, 2’00”411 il miglior tempo con la MotoGP, 2’02”049 quello con la Suter, un po’ più lento con la FTR. Per avere un confronto Rea a metà giornata è ancora tre decimi lontano dal tempo di Capirex e l'imolese è stato anche più veloce di Edwards sulla ART, che ha fermato il cronometro a 2'03"143. Niente male per un pensionato. “Peccato avere provato la RCV per prima” scherza.

Cosa ti ha colpito di più?

Non avevo mai provato una Honda 4 tempi, il motore è fantastico e sembra cambiare da solo”.

Ti è venuta voglia di tornare a correre?

No, ho preso una decisione e non sono il tipo che torna sui propri passi, ho forza per tenere fede alle mie parole. Ho preso questo test come un gioco, ma l’emozione è stata forte”.

E delle CRT cosa ne dici?

Sono delle moto bellissime da guidare, precise, ti danno grande divertimento. Hanno insistito perché non provassi solo i prototipi e sono contento di averlo fatto. Ci sono molte critiche nei confronti delle CRT, ma secondo me hanno un grande potenziale. Sono solo alla prima stagione, la differenza dai prototipi è grande, ma nel futuro potrebbero avvicinarsi e magari anche le MotoGP potrebbero diventare più simili a loro”.

Oltre al divertimento c’è anche il lavoro, hai raccolto informazioni utili?

Assolutamente. Voglio fare i complimenti alla Bridgestone, non mi sono mai preoccupato con nessuna moto di scaldare le gomme e non ho avuto nessun problema. Tutta un’altra cosa rispetto allo scorso anno”.

E’ un’esperienza che ripeterai?

Tutte le squadre mi volevano far fare ancora qualche giro, è stato bello, una grande soddisfazione. Spero che ci siano altre occasioni, io sono pronto. Oggi ho goduto veramente tanto”.

 

 

Articoli che potrebbero interessarti