Tu sei qui

Del Torchio: "Presto di nuovo in sella"

Un appello dell'AD Ducati per possibili rallentamenti della produzione

Share


Il terremoto che ha colpito l'Emilia-Romagna ha portato con sé devastazioni e perdite di vite umane. Le sue conseguenze, purtroppo, dureranno negli anni, come ci hanno insegnato casi analoghi. Ovviamente l'intera zona, conosciuta meglio come "Motor Valley" non è rimasta indenne e se la Ducati ha chiuso per un solo giorno per precauzione, molte piccole industrie collegate sono rimaste colpite dal sisma. Fornitori, in molti casi, di aziende più grandi quale è appunto la casa di Borgo Panigale.

Per questo motivo oggi Gabriele Del Torchio ha pubblicato un appello rivolgendosi alla clientela.

"I nostri fornitori si stanno impegnando al massimo per far ripartire nel più breve tempo possibile la produzione, e Ducati li sostiene affinché possano continuare a contribuire all'autenticità e alla qualità delle nostre motociclette.

Tuttavia, nonostante il massimo impegno di tutti, potrebbero verificarsi alcuni rallentamenti del regolare flusso produttivo.

Sappiamo che in questa stagione in molti aspettate la consegna di una nuova Ducati. Per qualcuno di voi l'attesa potrebbe prolungarsi; e proprio a voi chiedo di comprendere la straordinarietà della situazione nella quale stiamo lavorando.

Continuate ad accordare la vostra fiducia a Ducati e alla nostra regione, la Valle dei Motori: insieme torneremo presto in sella!"

Lo potete leggere qui nella sua interezza.


Share

Articoli che potrebbero interessarti