L'European Junior Cup ad Assen

Ragazzi dai 14 ai 19 anni correranno otto gare sulle KTM 690 Duke

Share


Pochi hanno fatto caso alle gare della prima edizione dell'European Junior Cup, salvo notarne il grande agonismo, ed è stato un errore perché sotto la guida di Simon Crafar, coach della serie, alcuni ragazzi hanno dimostrato di avere della stoffa in sella alla Kawasaki Nunja 250R . La serie fu vinta dall'australiano Matt Davies (4 vittorie) davanti al tedesco Tom Busch ed allo spagnolo Ruben Fenoll.

Quest'anno l'operazione si ripeterà, questa volta in sella alla KTM 690 Duke, moto più impegnativa che metterà ancor più in risalto le qualità dei ragazzi. Otto le gare in programma - due in Italia a Monza e Misano - la prima delle quali è in programma domenica prossima ad Assen.

I ragazzi provenienti da quattordici diverse Nazioni (tra le quali purtroppo non c'è l'Italia) hanno disputato un test prestagionale di tre giorni sul circuito spagnolo di Cartagena. L'elenco degli iscritti include ragazzi che hanno avuto diverse esperienze agonistiche com la Red Bull Rookie Cup 125 , la Moto 2 spagnola, l'europeo 125, oltre ad un campione nazionale di motocross. Il loro livello, a giudizio di Crafar e di Jeremy McWilliams (che segue il progetto per conto di KTM) è decisamente interessante.


Per ulteriori informazioni: www.europeanjuniorcup.com

Share

Articoli che potrebbero interessarti