Hayden "Top Gun" vola a 338 Km/h

Sua la Ducati più veloce. Petrucci, il più lento, la sua Ioda soli 291,5

Share


Domani è prevista la sola sessione di qualifiche della durata di sessanta minuti a partire dalle 19:55 locali, le 18:55 in Italia. Per allora Nicky Hayden cercherà come gli altri ducatisti di guadagnarsi un posto in seconda fila.

L'americano del resto non pone limiti alla divina provvidenza e fino ad ora è sempre stato più veloce del caposquadra, anche se di pochissimo.

“Man mano che la pista si “pulisce” migliora l’aderenza - spiega - ma, sotto un certo punto di vista, per me aumentano le difficoltà perché si innesca una fastidiosa vibrazione. Quando questo accade non riesco a mantenere il mio angolo di piega e tendo ad allargare le linee, specialmente, nelle curve piatte. Abbiamo provato diverse molle ma ancora non abbiamo trovato una soluzione. E’ un tipo di problema  particolare, che si presenta in maniera incostante, quindi dobbiamo analizzare bene i dati e fare del nostro meglio per eliminarlo. Il mio passo non è ancora quello che vogliamo ma, anche se non sono entusiasta di come è andata oggi, la nostra “top speed” è ottima e questo sarà importante per la gara”.

Già, la velocità massima. Nell'ultima sessione di prove Kentucky Kid ha avuto la più veloce moto in pista, con una punta di 338,8 Km/h ed una media di 336,9.

Ecco le Top Speed della MotoGP:

1. Hayden (Ducati)  338,8

2. Barberà (Ducati) 338,3

3. Rossi (Ducati) 337,4

4. Stoner (Honda) 336,3

5. Abraham (Ducati) 335.8

6. Bradl (Honda) 335,1

7. Pedrosa (Honda) 334,9

8. Bautista (Honda) 334,0

9. Dovizioso (Yamaha) 333,4

10. Lorenzo (Yamaha( 329,7

11. Crutchlow (Yamaha) 329,6

12. Spies (Yamaha) 327,0

13. Edwards (Suter-BMW) 316,8

14. Pasini (Art) 314,5

15. Pirro (Honda CBR) 313,5

16. Espargarò (Art) 313,1

17. De Puniet (Art) 312,3

18. Ellison (Art) 312,2

19. Silva (BQR-FTR) 311,4

20. Hernandez (BQR-FTR) 306,6)

21. Petrucci (Ioda) 292,2

Articoli che potrebbero interessarti