Tu sei qui

Il Team Pata punta sui giovani

Presentate al Motor Expo di Verona le squadre Superbike e Supersport


Conclusasi l'esperienza con Noriyuki Haga, il team Pata punta sui giovani, scegliendo Lorenzo Zanetti per la sua squadra Superbike. "Come Azienda volevamo incontrare i giovani - ha detto Marco Gobbi, team manager della squadra e figlio del titolare dell'Industria alimentare Pata - ed abbiamo scelto di farlo attraverso i giovani a cominciare da Lorenzo Zanetti e proseguendo con Dino Lombardi che correrà con il team Pata by Martini Corse nel mondiale Supersport e Francesco Cocco che parteciperà all'Europeo Superstock 600".

Daniele Carli, presidente del team Pata e storico proprietario del team DFX spiega così i motivi del cambio di moto in Superbike: "La Ducati è stata sempre una famiglia per me. La disponibilità nei nostri confronti è sempre stata grande ed allora perché non tornare dagli amici?".

Zanetti su DucatiPer le classi 600 la squadra rimarrà alla Yamaha: "Crediamo nella 600 e nella R6 - ha detto Claudio Quintarelli, direttore sportivo del team Pata by Martini - anche se la Casa giapponese quest'anno a causa della crisi non supporterà nessun team. Spero comunque di avere un occhio di riguardo".

Lorenzo Zanetti ha una grande responsabilità - quella dell'eredità di Haga - ma non si tira indietro: "Dopo aver corso con la Ducati nel 2010 sono passato alla BMW lo scorso anno. Un'esperienza che mi ha fatto crescere consentendomi di salire sul podio sei volte. E' importante per me sentire che ci sono persone che credono me e sono consapevole che sarà difficile. Dovrò dare il massimo facendo quello che so fare: andare forte in moto. Dovrò amalgamarmi con la squadra che ha molti anni di esperienza e questo mi aiuterà certamente a crescere".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti