Rossi-Ducati: un titolo per la storia

Alla soglia dei 33 anni, Valentino sulle orme di Read

Share


Il Wroom di Madonna di Campiglio dà ufficialmente il via alla campagna MotoGP 2012 della Ducati. La rossa di Borgo Panigale viene da un anno deludente; l’arrivo del 9 volte iridato Valentino Rossi non ha risolto i famigerati problemi all’anteriore che hanno tormentato la moto negli ultimi anni. Anzi, nonostante l’introduzione di diverse configurazioni tecniche, Rossi ha fatto peggio del suo predecessore Stoner, raccogliendo un solo podio a Le Mans.

Il ‘Dottore’ e la sua dama ricominceranno quindi da capo, con una moto completamente nuova e rinnovati propositi di intesa, imparando dagli errori del passato. Tra dubbi e speranze, uno degli interrogativi citato più spesso dai detrattori è l’età di Valentino Rossi. La MotoGP è storicamente appannaggio di piloti giovani, tra i 20 e i 30 anni. All’esordio in Qatar, il ‘Dottore’ ne avrà 33, 6 in più di Casey Stoner e Dani Pedrosa, 8 in più di Jorge Lorenzo.

Nell’albo d’oro del motomondiale, solo due piloti si sono laureati campioni nella classe regina con più primavere sulle spalle: Leslie ‘Les’ Graham e Phil Read. Nel 1949, anno di debutto del campionato, il 38enne Graham vinse in sella a una AJS Porcupine 500. Il britannico rimane tuttora il campione più anziano della storia del motomondiale, seguito dal compatriota Phil Read, campione a 35 anni nel 1974 in sella alla MV Agusta.

Impresa difficile ma non impossibile. Nell’era moderna, Mick Doohan vinse l’ultimo titolo con la Honda nel 1998, proprio a 33 anni. In caso di vittoria iridata con la Ducati, Rossi gli si affiancherebbe come terzo campione più ‘vecchio’ della storia della classe regina. Il biondo di Tavullia uguaglierebbe anche Giacomo Agostini per numero di titoli nella categoria maggiore (8), ma sarebbe l’unico pilota della storia a vincere in MotoGP con tre case diverse.

Non ci resta che attendere i test di fine mese a Sepang per avere maggiori indicazioni sulle potenzialità della coppia più chiacchierata del motomondiale.

Articoli che potrebbero interessarti