Tu sei qui

Pesek: non ho ancora trovato i soldi

Il pilota ceco confessa di non avere ancora la cifra promessa a Ioda

Moto - News: Pesek: non ho ancora trovato i soldi

Share


La seconda Suter-BMW è rimasta a lungo senza pilota perché il team Ioda aveva chiesto, pare, oltre 200.000 euro per l'"affitto".

Alla fine è arrivato Lukas Pesek ad affiancare Danilo Petrucci e molto sinceramente Lukas ha ammesso di essersi dovuto pagare il privilegio di correre nella prossima stagione in CRT.

" Purtroppo, la somma è molto più grande di quello che era stato detto - ha confessato il pilota ceco al sito motogpnews.cz - e non ho ancora trovato interamente la somma, ma ci stiamo lavorando. Ottenere una somma del genere in pochi giorni non è così semplice. Non vedo l'ora di tornare in MotoGP, mi manca l'atmosfera nel paddock e di battermi con Karel Abraham".


Articoli che potrebbero interessarti