Tu sei qui

Phillip Island rimessa a nuovo

Due giorni di lavori per riasfaltare lo storico circuito in vista di SBK e MotoGP

Moto - News: Phillip Island rimessa a nuovo

Share


A partire dal martedì mattina australiano (la scorsa notte), a Phillip Island sono cominciati i lavori di asfaltatura per livellare il fondo dello storico tracciato. Oltre cinquemila tonnellate di asfalto verranno spalmate sui 4,4 chilometri della pista nei prossimi due giorni.

Vista l'assenza della Formula 1, l'usura del tracciato è stata più lenta che in altri casi. Era dal 1998 che non venivano apportate modifiche, ma i piloti avevano cominciato a lamentare le asperità in alcune curve. Uno su tutti, l'idolo di casa Casey Stoner. Nonostante le asperità, il 'Canguro' lo scorso 28 ottobre vi ha vinto la sua ultima gara in carriera (6ª consecutiva in Australia, 45ª in totale) guadagnandosi come premio aggiuntivo la dedica della curva 3 a suo nome prima del ritiro.

Prossima ospite del circuito la Superbike, che vi aprirà il campionato il 26 febbraio.

Articoli che potrebbero interessarti