Tu sei qui

Corsi e De Angelis: SpeedUp promossa

Conclusi i test del team Forward ad Almeria. Corsi: "buon feeling"

Moto - News: Corsi e De Angelis: SpeedUp promossa

Share


Simone Corsi ed Alex De Angelis hanno concluso ieri, insieme a Ricky Cardus, tre giorni di test ad Almeria programmati dal team Forward per consentire ai piloti di prendere le misure alla SpeedUp, moto in dotazione alla squadra per la prossima stagione Moto2. In assenza di tempi ufficiosi, a guidare la folta compagine della squadra (dove peraltro mancava Mattia Pasini) è stato Corsi, atteso al riscatto dopo un anno difficile con la FTR del team Ioda.

"È stato un buon test – ha detto il poliziotto romanoAl mattino la pista era piuttosto fredda ma siamo comunque riusciti a fare un buon numero di giri, raccogliendo dati importanti per il 2013. Ho migliorato il mio feeling con la SpeedUp, e sono felice sia della squadra che della moto. Fin qui abbiamo lavorato nella giusta direzione".

Più complicato il lavoro di Alex De Angelis, ancora lontano dal massimo della forma fisica dopo l'infortunio alla mano destra rimediato durante il GP di Phillip Island. Il sanmarinese ha provato sia la FTR che la SpeedUp.

"Non è stato un test facile – ha detto De AngelisIl dito non è ancora a posto, ed era la prima volta che giravo ad Almeria. Ho provato prima la FTR poi la SpeedUp. Non ho potuto spingere al massimo, ma mi è servito come allenamento e per verificare le mie condizioni fisiche. A giudicare da quanto è andato forte Corsi con la SpeedUp, abbiamo una buona moto per la prossima stagione. Non ci resta che analizzare i dati per essere pronti al 100% per l'inizio della prossima stagione".

Dopo la pausa obbligatoria, i piloti della Moto2 per tre giorni di prove a Jerez a partire dal 12 febbraio.

Articoli che potrebbero interessarti