Tu sei qui

SBK: Cluzel alla Suzuki

Il giovane francese correrà nel 2013 a fianco di Leon Camier nel team ufficiale

Moto - News: SBK: Cluzel alla Suzuki

Share


E' una scelta coraggiosa, non c'è che dire. La Suzuki attraverso il team Crescent ha deciso che il secondo pilota - di una squadra praticamente ufficiale - sarà il giovane francese Jules Cluzel che non ha alcuna esperienza nella massima categoria.

GPone.com il 22 settembre aveva titolato: "Un francese alla Suzuki" ma in quel momento i candidati erano di ben altra esperienza (Guintoli o De Puniet). Ecco, invece spuntare, alla fine un outsider giovane (24 anni) che non è mai salito su una Superbike, ma ha dalla sua l'aver corso in 250, Moto2 e in Supersport.

In realtà per il team FIXI Crescent Suzuki si è trattato di una soluzione di emergenza, visto che Sylvain Guintoli non ha dato seguito all'accordo che aveva stretto con la squadra inglese.

Cluzel salirà sulla Suzuki nel mese di gennaio in Spagna al termine del periodo di riposo forzato imposto dal regolamento.

"Jules è giovane, veloce e aggressivo e ha dimostrato che può adattarsi alle nuove moto e nuove campionati molto rapidamente. - ha detto Paul Denning, proprietario del team -  La sua esperienza in 250GP e Moto2 gli fornisce una comprensione e una sensibilità che sarà utile per le moto sviluppate per la Superbike, e ci aspettiamo un rapido adattamento alla GSX-R. Un corridore che ha vinto in Moto2 - ed è finito davanti a piloti come Stefan Bradl e Scott Redding nella classifica di campionato - e poi è arrivato in una serie competitiva come il mondiale Supersport, rischiando di diventare campione nel suo primo anno, ha chiaramente un grande talento e noi siamo entusiasti di avere Jules con noi!"

Articoli che potrebbero interessarti