Tu sei qui

Moto2: la FP3 a Redding, Iannone risale

A Phillip Island: Espargaro 2° e Marquez 3°. Andrea è 4°, Corsi 7°

Moto - News: Moto2: la FP3 a Redding, Iannone risale

Pol Espargaro non ce l’ha fatta, per appena 25 millesimi Scott Redding gli ha tolto la soddisfazione di terminare in testa alla lista dei tempi anche il terzo turno di libere a Phillip Island. Lo spagnolo ha guidato la classifica per quasi l’intera sessione, ma l’inglese è riuscito a piazzare la zampata vincente negli ultimi minuti  e nessuno è più riuscito a battere il sui 1’34”018.

In terza posizione si è piazzato invece Marc Marquez, che aveva perso il primo turno per un inconveniente elettrico mentre nel secondo era stata la pioggia a complicargli il recupero. Il pilota della Suter è stato protagonista di qualche errore di troppo, ma il suo miglio tempo, realizzato nel 6° dei 21 giri percorsi, gli ha permesso di limitare a mezzo secondo il distacco dai primi due.

Quarto posto per Andrea Iannone, in crescita rispetto a ieri. Il pilota di Vasto è a 6 decimi da Redding, ma neppure lui è riuscito ad abbassare ulteriormente il proprio limite negli ultimi minuti a disposizione. Poco dietro di lui un altro italiano, Simone Corsi, autore del 7° tempo dietro ad Anthony West e Johann Zarco. Di poco fuori dalla top ten, invece, Alex  De Angelis, 11°, mentre è solo 28° Alessandro Andreozzi.

Cadutonel corso della sessione lo svizzero Marco Colandrea.


Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy