Tu sei qui

Marquez fermo ai box, Espargaro 1°

Moto2, FP1: problema alla pompa della benzina per Marc, Iannone 7°

Moto - News: Marquez fermo ai box, Espargaro 1°

Share


Il primo turno di libere ha registrato l’assenza del capoclassifica della Moto2, Marc Marquez ha aspettato quasi una ventina di minuti prima di scendere in pista, non ha completato nemmeno un giro e dopo un’escursione sull’erba della via di fuga è rientrato ai box passando dal retro. La serranda è poi stata chiusa dagli uomini della squadra che sono intervenuti  sulla Suter, il problema riguardava probabilmente la pompa della benzina. Lo spagnolo è risalito in sella quando mancavano solo cinque minuti alla fine della sessione per poi ritornare di nuovo nel garage senza fare segnare neanche un tempo utile.

Con Maquez fuori dai giochi, la prima posizione è stata una questione tra Pol Espargaro e Scott Redding. Il pilota del team Pons è stato incisivo fin dai primi minuti, abbassando progressivamente i suoi tempi fino alla soglia del 1’34”795. L’inglese ha provato ad avvicinare lo spagnolo, ma sotto la bandiera a scacchi ha accusato un ritardo superiore al mezzo secondo. In terza posizione si è inserito invece sul filo di lana Thomas Luthi, che ha scalzato Mika Kallio. Quinto e sesto posto, rispettivamente, per Di Meglio e West.

Primo degli italiani è stato Andrea Iannone, sua la 7° posizione anche se il ritardo dal primo supera il secondo. Alle sue spalle Simone Corsi, nelle prime pozioni all’inizio del turno ma poi progressivamente scivolato fino all’8° posto. Decimo invece Alex De Angelis, che aveva vinto il GP lo scorso anno, e 29° Alessandro Andreozzi e ultimo dei piloti classificati.

Solo una caduta da registrare: Ricard Cardus alla curva 8, senza nessuna conseguenza.

 

Articoli che potrebbero interessarti