Tu sei qui

Moto3: Salom 1º, Viñales e Fenati out

Aragon: Cortese 2º e sempre più leader in campionato, Antonelli 10º

Moto - News: Moto3: Salom 1º, Viñales e Fenati out

Share


Per i tifosi spagnoli, la gara della Moto3 ad Aragon è stata dolcemara. Al trionfo inatteso di Salom (con una clavicola dolorante dopo una caduta ieri, ora secondo in campionato a 51 punti da Cortese) ha fatto da contraltare il ritiro di Viñales. Secondo sul podio, Cortese ha sempre più saldamente le mani sul titolo, mentre Folger conferma il proprio stato di forma con il terzo podio dell'anno.

LA GARA – Colpo di scena prima dello spegnimento dei semafori. Le speranze di rimonta in classifica di Maverick Viñales, protagonista del campionato in insieme a Cortese, si infrangono durante il giro di riscaldamento, quando lo spagnolo viene lasciato 'a piedi' dalla sua moto. Alla partenza, Folger si porta in testa davanti a Salom, Khairuddin, Cortese Vazquez, e Fenati. Alle sue spalle, Niccolò Antonelli si porta dall'undicesima alla sesta posizione.

Il gruppo di testa resta compatto nei primi giri, con Fenati e Cortese che si liberano di Vazquez e ricuciono lo strappo da Folger, Salom e Khairuddin.

Forse per risparmiare le gomme, il ritmo dei piloti di testa rimane inizialmente invariato dal warm-up, favorendo la formazione di un folto gruppo in lotta per la testa della corsa, con 7 piloti in meno di un secondo, l'ultimo dei quali è Antonelli.

A 12 giri dal termine, il gruppo di testa rimane compatto. Cortese si porta in testa davanti a Khairuddin e Salom. Antonelli fatica a mantenersi a contatto, ed è ottavo. Fenati invece accusa un problema al motores ed è costretto a rientrare ai box. La bagarre favorisce Tonucci, che si porta a ridosso della Top 10 in 12ª posizione.

I primi 8 fanno gara a parte a 5 giri dalla bandiera a scacchi. Le KTM di Cortese e Kent continuano a guidare il gruppo, ma Vazquez, Salom e Folger non mollano la presa. Salom tenta la fuga a 2 giri dal termine, Cortese lo passa ma la bagarre finale premia lo spagnolo, alla seconda vittoria stagionale. Sul podio anche Cortese e Folger che, insieme a Kent, completano un quartetto di piloti motorizzati KTM in testa. In 10ª posizione, a meno di sue secondi dal primo, Antonelli è il miglior italiano. Dodicesimo posto per Tonucci.

Ritirati anche Iwema, Khairuddin, Martin, Popov e Navarro. La classifica della Moto3:

Articoli che potrebbero interessarti