Tu sei qui

Moto2: colpo di reni di De Angelis

Il sammarinese è 2º dietro a Zarco. Iannone 13º, Corti 15º

Moto - News: Moto2: colpo di reni di De Angelis

Share


Una pista progressivamente più asciutta ma fredda (16 gradi sull'asfalto) ad Aragon ha accolto i piloti della Moto2 ad Aragon, costretti a scendere in pista con gomme da pioggia ma impossibilitati a forzare il ritmo. Dopo aver chiuso in testa la FP2, Johann Zarco ha firmato la classifica dei tempi con un 2'06.759. Ad un decimo di distanza, Alex De Angelis ha raddrizzato sul filo di lana un turno di prove che lo ha visto a lungo in difficoltà facendo registrare il 2º miglior tempo. Nella Top 5 anche West, Simon e Rea, tutti a meno di mezzo secondo di distacco dalla vetta.

Sorprendente la prestazione della wild-card spagnola Marielarena, 6º, che si è preso la soddisfazione di essere il primo spagnolo in classifica davanti a Espargaró (7º) e Marquez (9º e piuttosto guardingo in questa sessione).

Sessione dolceamara per gli italiani. A lungo senza azzurri nella zona punti, anche Iannone (13º a +1.632) e Corti (15º a + 1.880) sono riusciti ad agguantare la Top 15 oltre a De Angelis. Per l'abruzzese, che ha lamentato scarsa confidenza con la moto, diverse modifiche alla forcella in vista del turno di qualifiche.

Continuano invece le difficoltà per Simone Corsi, 20º ad oltre 2 secondi di distacco e fin qui mai a suo agio sul bagnato con la sua FTR. Anche in caso di gara asciutta, come ipotizzano le previsioni meteo, il poliziotto romano sarà costretto a migliorare sensibilmente in qualifica per potersi giocare le sue chance domani.

I tempi della Moto2:

Articoli che potrebbero interessarti