Tu sei qui

Moto3: olio protagonista ad Aragon

Tante cadute, FP1 interrotta. Oliveira 1º, Tonucci 15º e miglior italiano

Moto - News: Moto3: olio protagonista ad Aragon

Share


Come già successo a Misano, la pioggia è caduta abbondante sul circuito di Aragon alla vigilia del primo giorno di prove libere. Piloti relativamente cauti, con diversi outsider e specialisti del bagnato pronti a salire alla ribalta nella prima sessione di libere. Grande caos a 4 minuti dal termine a causa di una fuoriuscita di olio, probabilmente dalla Mahindra di Popov. I commissari hanno presto estratto le bandiere rosse, ma ne avevano già fatto le spese una lunga serie di piloti: Kent, Oliveira, Martin, Guevara, Tonucci, Kent, Ajo e Folger. Ultimi minuti del turno cancellati per facilitare la pulizia della pista, molto sporca d'olio come testimoniano le carene annerite delle moto rientrate ai box.

Ad aggiudicarsi la FP1 è stato Oliveira con un 2'11.415. Distacchi insolitamente alti tra gli inseguitori, con Salom, Folger, Cortese e Kent gli unici capaci di contenere il ritardo entro i due secondi.

Turno in salita per i nostri portacolori, nessuno dei quali è riuscito a entrare nella Top 10. Il primo italiano in classifica è stato Alessandro Tonucci (15º a 3.8''), mentre il suo compagno di squadra Fenati ha confermato qualche problema di troppo sul bagnato chiudendo in 23ª posizione. Gli alfieri di Ioda Pontone e Morciano hanno chiuso rispettivamente in 27ª e 31ª posizione, mentre Niccolò Antonelli è stato penalizzato da una scivolata a inizio turno. Il 16enne di Cattolica, visibilmente dispiaciuto, potrà comunque contare sulla giornata di prove condotta ad Alcarras lo scorso lunedì durante la quale ha provato nuove soluzioni di ciclistica (sospensioni) per minimizzare il problema della 'zavorra' che lo affligge da inizio anno.

Le ultima novità di mercato. Dopo aver preferito Jonas Folger a Moncayo, anche Hector Faubel ha perso il posto in Aspar, dove è sostituito dal 16enne tedesco Luca Amato. Complice l'infortunio al femore di Alexis Masbou, John McPhee (già wild-card in diverse occasioni quest'anno) lo sostituirà per le rimanenti gare in sella alla KRP ma sotto l'egida del team Caretta. Due le wild-card per l'appuntamento spagnolo, entrambe iberiche: Juanfran Guevara e Jorge Navarro.

I tempi della Moto3:

Articoli che potrebbero interessarti