Tu sei qui

Ancora voci su Spies: parla con Ducati

Il precontratto con BMW è in scadenza e Ben vorrebbe rimanere in MotoGP

Moto - News: Ancora voci su Spies: parla con Ducati

Share


Ha firmato con la BMW. No, ha una offerta per sviluppare la Suzuki MotoGP e fare qualche wildcard nel 2013. Fermi tutti, sta parlando con la Honda per sostituire Alvaro Bautista nel team Gresini.

Ben Spies dopo l'annuncio-shock del divorzio - in realtà molto annunciato - dalla Yamaha a Laguna Seca è stato al centro di infinite chiacchiere.

La più concreta, ovviamente, è quella che la riporterebbe in Superbike come compagno di squadra di Marco Melandri in BMW. Di sicuro con la casa di Monaco Ben ha un precontratto firmato, ma che scadrà a breve. E dunque cosa ha intenzione di fare il texano che rimane in silenzio, ma solo in pubblico visto che sta parlando con tutti?

Le ultime voci lo vogliono in Ducati, nella seconda squadra ovviamente, anche se Ben non è ormai più molto "Junior". Al suo fianco ci sarebbe Andrea Iannone.

Articoli che potrebbero interessarti