Tu sei qui

Paul Bird: sto costruendo un telaio CRT

Il patron di PBM: "sarà pronto prima di fine stagione e due piloti nel 2013"

Moto - News: Paul Bird: sto costruendo un telaio CRT

Share


Il team PBM rilancia e guarda già alla prossima stagione. La squadra inglese, che schiera nella classe regina una ART affidata a James Ellison, ha progetti importanti per il 2013. E’ stato lo stesso Paul Bird a confermarlo a Silverstone: sta costruendo un proprio telaio per una CRT e sarà pronto prima della fine della stagione. Il patron del team non ha rivelato ulteriori dettagli ma potrebbe avere scelto di utilizzare il 4 cilindri Aprilia per la sua nuova moto che potrebbe debuttare in pista prima dell’ultima gara.

Gli obiettivi sono chiari e ambiziosi, “essere i migliori dei CRT” ha dichiarato, e l’intenzione per il prossimo anno è quella di schierare due piloti invece che uno. Sui nomi c’è il massimo riserbo, ma Bird ci tiene a far sapere di volere “una squadra interamente ‘British’, a partire dai colori, il bianco, il rosso e il blu”. Ellison ha già il giusto passaporto e potrebbe essere affiancato un altro inglese DOC come Shane Byrne, già collaudatore per PBM.

Articoli che potrebbero interessarti