Tu sei qui

MotoGP: tutti i numeri di Estoril

Stoner a caccia di Biaggi, Pedrosa di Capirossi. Record di Rossi, con 10 podi

Moto - News: MotoGP: tutti i numeri di Estoril

Share


Il circuito di Estoril si prepara mandare in scena il terzo GP della stagione del motomondiale. Ecco a voi qualche curiosità:

– British invasion: Cal Crutchlow ha collezionato 3 quarti posti consecutivi nelle ultime gare. Un risultato uguale in Portogallo gli consentirebbe di eguagliare il connazionale Ron Haslam, che ha vinto 4 'medaglie di legno' consecutive nel 1984.

– 10 e lode: Rossi ha raccolto 10 podi sul circuito di Estoril, incluse 5 vittorie.

– Cartellino rosso: Joan Olivé, sviluppatore e test rider KTM, sostituirà Niklas Ajo dopo che quest'ultimo ha spedito a terra un commissario di gara durante il GP di Jerez, guadagnandosi un turno di squalifica. Anche in MotoGP, la prova TV conta.

– Chi disprezza compra: tra Estoril e Nicky Hayden non è stato amore a prima vista. Nel 2006, l'americano fu addirittura atterrato dall'allora compagno Pedrosa, rischiando di perdere il mondiale. Nel 2010 però si qualificò 2º in griglia, eguagliando il suo miglior risultato su Ducati. Dopo la prima fila di Jerez, riuscirà a ripetersi?

– Il primo amore non si scorda mai: a differenza di Hayden, Lorenzo ha vinto a Estoril il suo primo GP in classe regina (2008), facendo tripletta nei due anni successivi.

– Quarto di secolo: domani Lorenzo compirà 25 anni. Quanto al regalo, possiamo immaginarci i suoi desideri…

– Canguro vs. Corsaro: vincendo in Portogallo, Stoner eguaglierebbe il record di vittorie di Max Biaggi nel motomondiale. Gli basta invece un podio per superare il connazionale Doohan per numero di rostri consecutivi in classe regina (al momento sono entrambi a 17).

– 100% Honda: un podio all'Estoril sarebbe il 100º podio della carriera di Dani Pedrosa. Il primo arrivò a Valencia nel 2001, e sono stati tutti conseguiti su moto Honda. Concludendo nelle prime 3 posizioni, Pedrosa supererebbe anche Capirossi per numero di podi in carriera.

– Beata gioventù: il pilota di Moto3 Romano Fenati è il più giovane di sempre in testa alla classifica di una classe del motomondiale.

– Ultimo scalpo: dopo la vittoria a Jerez, Estoril è l'unico circuito in calendario sul quale Stoner non ha vinto in MotoGP. Conoscendo i suoi rivali, dovrà dare il massimo per aggiungere il trofeo in bacheca.

Articoli che potrebbero interessarti