Tu sei qui

HP Corse per Ducati Hypermotard 796

La casa bolognese presenta lo scarico SPS EVO 1

Moto - News: HP Corse per Ducati Hypermotard 796

Share


Nonostante sia passato qualche anno dal suo lancio commerciale, la Ducati Hypermotard 796 non smette di far parlare di se. Proprio alla motardona made in Borgo Panigale è dedicato il nuovo scarico SPS EVO 1 della HP Corse, azienda bolognese che ha già prodotto componenti aftermarket per MV Agusta Brutale e Aprilia Tuono V4R.

L’installazione del nuovo scarico HP Corse SPS EVO 1 trasforma radicalmente la zona posteriore della Hypermotard 796 che passa da un doppio scarico centrale originale ad uno singolo laterale di forma ovale, donando alla moto un’immagine totalmente diversa e aumentando, allo stesso tempo, la maneggevolezza, oltre a diminuire il peso.

Sparisce la fascia di supporto a bracciale intorno al corpo silenziatore, sostituita da un staffa interna a scomparsa. Il raccordo/collettore da 60 mm è saldato a mano con tecnologia TIG (Tungsten Inert Gas) che permette un migliore deflusso dei gas di scarico, mentre una cura particolare è stata dedicata dall’azienda italiana alle finiture. Presente il DB killer a scomparsa che può essere rimosso, in caso di accesso in pista, per incrementare le prestazioni della moto stessa.

Il fondello del silenziatore è in Ergal e ricavato dal pieno con il bocchettone di uscita dei gas di forma rastremata e ovoidale, diametro interno 52 mm e fresato in maniera da imprimervi un disegno che richiama lo stile HP Corse. Lungo circa 30 cm, il silenziatore SPS EVO 1 è omologato secondo l’ultima direttiva europea e3*97/24/9*2006/120 CE ed è disponibile in due differenti colorazioni: inox satinato, disponibile con fondello in Ergal titanio o nero al prezzo di 411 euro iva compresa e inox nero con fondello in Ergal nero a 471 euro, iva compresa.

Articoli che potrebbero interessarti