Tu sei qui

CRT: Mattia Pasini in MotoGP!

Dopo le difficoltà, il pilota romagnolo correrà con SpeedMaster con una CRT

MotoGP: CRT: Mattia Pasini in MotoGP!

Share


Dopo le difficoltà e le lunghe attese, Mattia Pasini ha finalmente trovato una sella per il prossimo mondiale Moto2. Il pilota romagnolo lo ha svelato nella notte su Facebook. Inizialmente sembrava che avesse trovato un’intesa con Stop and Go, unico team iscritto al campionato al quale mancasse ufficialmente un pilota. Poi è arrivata la conferma a sorpresa del team Speed Master che ha annunciato che per il 2012 Mattia Pasini sarà il pilota della moto ART, Aprilia Racing Technology, per quanto riguarda l’iscrizione nella classe MotoGP.

Una bella notizia per i tifosi di Pasini, che recentemente si erano organizzati su Facebook per trovare sponsor e sostenere il loro centauro preferito.

Pasini, al via nel Motomondiale dal 2004, entra così a formar parte del team “made in Italy”, apportando al progetto CRT della squadra l’esperienza ottenuta negli anni di competizione in 125cc, 250cc e Moto2. Nelle tre categorie, Mattia conta su un totale di 11 pole positions, 26 podi, fra cui 10 vittorie, ed è pronto a dimostrare la sua grinta in pista in questa nuova avventura nella classe regina.


La prima uscita in pista per il Team Speed Master e Mattia Pasini è prevista per i test privati del 30 e 31 gennaio, organizzati presso il circuito Ricardo Tormo di Cheste, Valencia.

Articoli che potrebbero interessarti