Tu sei qui

MotoGP: occhi puntati sul Cile

Kevin Schwantz aiuterà la realizzazione di un circuito alla periferia di Santiago

Moto - News: MotoGP: occhi puntati sul Cile

Share


In aggiunta alla tappa argentina, in programma dal 2013, la MotoGP potrebbe ampliare la propria presenza in Sudamerica nel futuro prossimo, con un gran premio in Cile. Disegnato dal noto architetto Hermann Tilke con i consigli dell’ex iridato 500 Kevin Shwantz, il circuito ‘Motorpark’ è progettato per essere conforme agli standard di omologazione FIA e FIM.

“Metterò a disposizione tutta la mia esperienza affinché il layout del circuito consenta di ospitare in futuro gare di MotoGP”, ha dichiarato il texano.

Il circuito sorgerà alla periferia di Santiago, e includerà anche una pista da motocross e un kartodromo. Per dare inizio ai lavori, che dureranno 18 mesi, manca solo l’approvazione per l’impatto sull’ambiente.

Dopo aver messo lo sguardo su l’India, la MotoGP sembra sempre più intenzionata a imitare la Formula1, espandendosi internazionalmente a scapito dell’Europa.

 

Articoli che potrebbero interessarti