Tu sei qui

In Superbike tornano i Red Devils

Il team di Canepa ribattezzata con il nome di un altro team laziale

Moto - News: In Superbike tornano i Red Devils

Share


I meno giovani se lo ricorderanno: a fine anni Novanta tra i protagonisti del Campionato Mondiale Superbike c'era una squadra denominata Red Devils per la quale correva un pilota laziale Aldeo Presiciutti fermato nella sua carriera da un grave incidente automobilistico e, per un breve periodo, anche Stephane Mertens. Tra gli uomini che lavoravano nella squadra allora c'era anche Andrea Petricca, attuale team manager di Niccolò Canepa.

Per lo sbarco in Superbike del giovane genovese - che ha disputato poche corse in questa categoria - il manager romano ha deciso di adottare quel nome e la formazione (nota con titolo di SS Lazio) assume la denominazione di Red Devils Roma.

“Red Devils è un marchio che mi fa tornare con la mente agli inizi della mia carriera - ha dichiarato Andrea Petricca – e che mi ricorda piloti come Aldeo Presciutti che con questo marchio hanno corso. Abbiamo deciso di assumere questa denominazione anche per portare nel mondo il nome della nostra città in una stagione che si preannuncia per noi molto importante e che ci vedrà gareggiare in uno dei più prestigiosi campionati mondiali”

La squadra romana per prepararsi al campionato mondiale Superbike scenderà in pista a Vallelunga sabato 28 e domenica 29 gennaio, per due sessioni di test prima di partire alla volta dell’Australia, dove sul circuito di Phillip Island la squadra di Petricca parteciperò ai test ufficiali del 20 e 21

Febbraio per poi debuttare nel mondiale Superbike nel primo round del campionato.

Articoli che potrebbero interessarti