Schwantz sulla Honda di SIC a Valencia

UPDATED Il  texano nei panni di Simoncelli per un giro d'onore sulla Honda numero 58


Erano amici. Una amicizia nata dapprima dall'ammirazione di Marco per Schwantz e poi ricambiata da Kevin che aveva visto in Simoncelli un suo erede. Un pilota arrembante, aggressivo, mai calcolatore, ma con tanto cuore. Come era il mitico numero 34 ai tempi della Suzuki, insomma. Da quell'embrione di rapporto costruito sulla stima reciproca era nata l'abitudine fra i due di scambiarsi SMS. Un modo per tenersi in contatto, ma anche per semplificare le cose visto che Schwantz non parla italiano e l'inglese del Sic era basic.

Chissà perché poi, tutti e due si chiamavano reciprocamente "Ciccio". Così a qualcuno è venuto in mente che prima del Gran Premio Ciccio Schwantz avrebbe potuto salire sulla Honda di Ciccio Simoncelli, per un giro d'onore e di omaggio.

Kevin per l'occasione indosserà una tuta ed un casco dedicati all'amico prematuramente scomparso.

Kevin SchwantzAlle spalle di Schwantz seguiranno tutti i piloti con tutte le moto di ogni categoria, in una incredibile parata. L'evento avrà luogo subito dopo il warm-up della 125 alle 10.10.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy