Stoner primo sull'acqua di Valencia

Pedrosa 2°, Valentino Rossi 3° a -315 millesimi

Stoner primo sull'acqua di Valencia

Share


Nel primo turno di prove della MotoGP, il cielo di Valencia ha smesso di piangere l'assenza di Marco Simoncelli ma le lacrime di pioggia sono rimaste, ad inzuppare il tracciato del Cheste.

Assenti per infortunio in questo ultimo fine settimana della stagione, sono i due piloti Yamaha Jorge Lorenzo (per l'infortunio alle dita della mano in Australia) e Colin Edwards (in attesa di intervento chirurgico alla spalla riportato nell'impatto fatale a Simoncelli).

Due piloti però sono stati chiamati a sostituirli: Katsuyuki Nakasuga (che correrà al posto di Jorge Lorenzo come nella scorsa gara) e l'americano Josh Hayes, vincitore del campionato americano e che per questo aveva 'vinto' un test in sella alla M1 lunedì, ma che a questo punto si è trovato ad affrontare un intero GP. Una bella impresa per il 36enne statunitense, che non è mai salito in sella ad una GP e non ha mai girato a Valencia.

Tutti i piloti sono scesi in pista con gomme rain, viste le condizioni del tracciato nonostante la pioggia.

Il più veloce è stato il campione del mondo in carica Casey Stoner (1'45"513). L'australiano ha guidato con 'cautela' (se così si può definire...) all'inizio del turno e per una volta ha conseguito il suo miglior giro a sorpresa e solo all'ultima tornata, la quattordicesima.

In seconda posizione e a -223 millesimi si è piazzato Dani Pedrosa sul circuito di casa.

Terzo Valentino Rossi, forte nel seconto e terzo settore, a soli 315 millesimi. Ottima la performance di Hayden, 4° a poco più di mezzo secondo dalla vetta.

Bene anche Loris Capirossi nel suo ultimo fine settimana da pilota nella sua carriera. Il longevo pilota di Castel San Pietro Terme (-595) domenica disputerà la sua 328a gara!

A seguire Spies (6°), De Puniet (7°), Elias (8°) e Dovizioso (9° a - 889).

motogp valencia

 

Articoli che potrebbero interessarti