Moto2: Marquez col brivido

Cluzel 2°, Espargarò 3°. De Angelis 4°, Pirro 8°

Share


Il primo turno di prove libere della Moto2, a Misano, si è svolto sotto un caldo sole ma verso la metà del turno, un brivido ha attraversato il cuore dei numerosi tifosi accorsi: 4 italiani davanti, nella classifica prvvisoria, cioè Corsi, Pirro, Iannone e De Angelis.

Il sogno dei tifosi però si è infranto nella seconda parte, quando i piloti dlela classe di mezzo hanno iniziato a montare gomme un po' più morbide e la forbice si è allargata, sgranando e distanziando i tempi.


Il migliore, cioè il più veloce, è stato Marc Marquez, che ha girato in 1'38"902. Lo spagnolo ha fatto una serie di giri veloci cominciando a capitalizzare per la gara di domenica.
Dietro di lui, a sorpresa, il francese Jules Cluzel, ad un distacco di 321 millesimi. Terzo aleix Espargarò, che ha chiuso il turno con un ritardo di 450 millesimi.


Alex de Angelis, su quello che è il suo circuito di casa che ha ancora il suo record della pista di 1'39"430 fatto logicamente lo scorso anno, si è piazzato 4° con un ritardo di 456 millesimi.
Dopo il 5° posto del giovane dei fratelli Espargarò c'è simone Corsi, 5° (-543), poi Michele Pirro 8°, Andrea iannone 11° (la top speed di 240,2 km/h è la sua), de Rosa 18°, Corti 21°, Baldolini 24° e Andreozzi 31°.

Share

Articoli che potrebbero interessarti