Biaggi: "Caduto e non so perché"

Max non sa spiegarsi il motivo della caduta che ha compromesso la sua Superpole

Share


E' più dispiaciuto e preoccupato che non arrabbiato Max Biaggi al termine della Superpole che lo visto uscire nella fase 2, situazione che lo costringerà a partire dalla terza fila.

"La Superpole - ha detto Max - è iniziata male con la caduta della quale ho ancora capito la causa. Ho toccato i freni e sono volato senza poter fare nulla. In quel punto il circuito è molto rovinato, forse potrebbe essere stata quella la causa della mia caduta. Sono tornato ai box e sono salito sulla seconda ma non era la stessa cosa. E' andata come andata non so cosa dire altro".

Ma, soprattutto, Max non sembra avere fiducia per domani: "Sarà molto dura...ma cercherò di fare il massimo"

Biaggi SilvercrashNon dice altro il romano che su questa pista pensava di poter recuperare ulteriormente nei confronti di Carlos Checa.

Ed a contribuire al malumore del Corsaro - dal quale bisogna comunque attendersi uno scatto d'orgoglio - ci sono le prestazione delle altre Aprilia, con il terzo tempo (con prima fila) di Leon Camier e la seconda fila di Nori Haga (dopo essere caduto...).

Lui si muoverà da quella successiva...

Articoli che potrebbero interessarti