Tu sei qui

6 milioni per Dovizioso 2° in TV

Il duello Stoner-Lorenzo-Dovizioso meglio del Mugello 2010 (senza Rossi)

Share


Il GP del Mugello, ottavo appuntamento con il Motomondiale 2011,  ha fatto registrare numeri importanti per Italia 1.

Boom d’ascolti per la gara della classe MotoGP, che risulta l’evento televisivo più visto della giornata: la bagarre tra Jorge Lorenzo, Casey Stoner e Andrea Dovizioso, terminata con la vittoria dello spagnolo, fa registrare una share del 40.50% di share sul target commerciale con 5.952.000 telespettatori. (Ascolti ancora nettamente in crescita rispetto al Gran Premio del Mugello 2010, quando la MotoGP aveva ottenuto 4.803.000 telespettatori pari ad una share del 34.4% sul pubblico attivo ).

Alle ore 14.43, l’ultimo giro al cardiopalma, fa registrare un picco di 6.355.000 telespettatori e del 44.02% di share sul target commerciale.

Sempre su Italia 1, record per la classe Moto2 con il 18.10% di share sul target commerciale e 1.853.000 telespettatori totali; bene la classe 125 che raggiunge una share del 12.10% sul target commerciale (658.000 telespettatori).

Nuovo record per “Fuori Giri”, l’approfondimento condotto da Franco Bobbiese, che raggiunge una share del 19.33% sul target commerciale e 2.181.000 telespettatori.

Share

Articoli che potrebbero interessarti